:: La Ricetta di Paola ::

LA PORCELLANA A FREDDO

 

Gli Ingredienti

150 g    Amido di mais
250 g    Colla vinilica
1   Cucchiaio di vaselina
1   Cucchiaino di essenza di lavanda
50 g    Ceramica a freddo
1/2 Cucchiaino di bianco di titanio (colore acrilico)

La Cottura

Particolari attenzioni devono essere prestate a questa delicata fase per ottenere un impasto ben malleabile e, al peggio, per non essere costretti a buttarlo via. Innanzitutto, conviene ricordare che un materiale poco cotto è sempre meglio di uno molto cotto, a cui non è possibile porre alcun tipo di rimedio.

Procedendo per fasi e seguendo i piccoli consigli che vi indico qui di seguito, potrete ottenere, in maniera rapida e  poco impegnativa, un impasto ideale:

  • Versate i primi quattro ingredienti in un pentolino antiaderente ed a freddo iniziate ad amalgamarli bene aiutandovi con un cucchiaio di legno o di plastica;
  • una volta che il contenuto è ben amalgamato  ponete il pentolino su di un fornello a fiamma bassa e da subito iniziate a mescolare;
  • poco dopo il preparato inizierà a  scaldarsi, a diventare più trasparente e colloso.  A questo punto è importante continuare a mescolare per non far aderire la pasta alle pareti calde del pentolino;
  • continuate a mescolare. L’impasto incomincerà così a rapprendersi ed addensarsi fino a formare un ammasso unico e sferico. Aiutatevi a questo punto con le mani rigirando ed impastando il composto affinché possa terminare la cottura;
  • avvolgete l’impasto in una pellicola di cellophane;
  • non appena l’impasto si sarà raffreddato potrete continuare preparando, a parte, la miscela a base di “ceramica a freddo”;  in una ciotola  mescolate la “ceramica a freddo”  con mezzo cucchiaino di “bianco di titanio” acrilico in tubetto. Mescolate fino a formare un composto omogeneo, e nel caso risultasse troppo asciutto aggiungete pochissima acqua.
  • infine, amalgamate l’impasto alla miscela ed otterrete la "PORCELLANA A FREDDO" …                

... buon lavoro.

Paola Avesani